Bimbo accusa malore in casa poi muore in ambulanza

Tragedia nel pomeriggio di oggi per la morte di un bambino di sette anni. Poco prima della 16 il piccolo è stato soccorso in una abitazione, a Camerano, perché respirava male a aveva la febbre alta. Mentre raggiungeva il Salesi in ambulanza è andato in arresto cardiaco

eliambulanza
L'eliambulanza "Icaro" di stanza a Torrette

CAMERANO – Da qualche giorno stava poco bene, con la febbre alta. Il nonno, che era con lui a casa, ha chiamato il 118 perché respirava male. Bimbo di 7 anni muore in ambulanza durante il trasporto in ospedale. Tragedia nel pomeriggio di oggi, poco prima delle 16. Stando alle prime notizie il piccolo è stato trovato dai soccorritori della Croce Gialla sdraiato sul divano. Sono stati i primi ad arrivare. La sede della pubblica assistenza si trova vicino all’abitazione del bambino, in via Pacinotti. Le condizioni sono apparse subito gravi ed è stata allertata anche l’automedica. Disperata la corsa al Salesi. Il bimbo è stato rianimato ma il suo cuore non è riuscito a ripartire. Chiesto l’intervento anche dell’eliambulanza che è atterrata nel campo davanti al vivaio Ciavattini, alla Baraccola di Ancona. Il piccolo è arrivato al Salesi con il cuore che non batteva più. In ospedale è stata tentata comunque continuata la rianimazione ma non c’è stato nulla da fare. (Servizio aggiornato alle 20)

Bimbo morto a sette anni, era in cura per un virus intestinale: disposta l’autopsia