Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Coronavirus nelle Marche: 10 decessi, 25 ricoveri in meno e 211 positivi

Negli ospedali marchigiani sono 631 le persone ricoverate, 25 meno di ieri, 376 delle quali sono nei reparti non intensivi, 17 meno di ieri, 170 in semi intensiva, 5 meno di ieri, e 85 in terapia intensiva, 3 meno di ieri

Inrca Ancona

ANCONA – Dieci vittime, 25 ricoveri in meno e 211 positivi al coronavirus rilevati nelle Marche. È la fotografia scattata dal Gores (Gruppo operativo regionale emergenze sanitarie) sull’andamento della pandemia nella regione nelle ultime 24 ore. Oggi ad essere risultato positivo è il 12% dei tamponi analizzati contro il 13,7% di ieri. Locomotiva dell’epidemia è la provincia di Pesaro e Urbino.

La più giovane delle 10 vittime, tutte affette da patologie pregresse, aveva 53 anni. I decessi sono avvenuti in tutte le province. Negli ospedali marchigiani sono 631 le persone ricoverate, 25 meno di ieri, 376 delle quali sono nei reparti non intensivi, 17 meno di ieri, 170 in semi intensiva, 5 meno di ieri, e 85 in terapia intensiva, 3 meno di ieri. Quarantaquattro i dimessi e 232 le persone ospitate nelle strutture territoriali (3 meno di ieri). In quarantena 182 operatori sanitari (1 meno di ieri).

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 3.398 tamponi: 1.764 nel percorso nuove diagnosi (di cui 618 nello screening con percorso Antigenico) e 1.634 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 12%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 211 di questi 43 in provincia di Macerata, 34 in provincia di Ancona, 67 in provincia di Pesaro-Urbino, 10 in provincia di Fermo, 46 in provincia di Ascoli Piceno e 11 fuori regione.

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (43 casi rilevati), contatti in setting domestico (68 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (52 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (11 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (6 casi rilevati). Per altri 30 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 618 test e sono stati riscontrati 43 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 12%.