Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Coronavirus, negativo l’accertamento sulla bambina al Salesi. Ceriscioli: «Nessun caso nelle Marche»

Sta bene la piccola di 7 anni ricoverata all'ospedale pediatrico di Ancona. Il prelievo analizzato dalla Virologia di Torrette ha scongiurato il contagio. Parla il governatore

ANCONA – Tira un sospiro di sollievo la famiglia della bambina di 7 anni ricoverata nel reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale Salesi di Ancona. Gli accertamenti eseguiti alla virologia di Torrette hanno dato esito negativo: la piccola per fortuna non è affetta da Coronavirus. La bambina era arrivata al Pronto Soccorso del Salesi intorno alle 22 di ieri sera (20 febbraio) accompagnata dai genitori perché aveva la febbre a 38,8 gradi.

«Il livello di guardia – dichiara il presidente regionale Luca Ceriscioli – rimane alto. Le strutture preposte controllano capillarmente ogni situazione per poter garantire una risposta pronta per ogni evenienza che possa ingenerare il seppur minimo sospetto. Confermiamo che ad oggi nessun caso si è registrato nelle Marche».

In trattamento con antibiotici la bambina, rispondeva poco alla terapia farmacologica con i comuni antipiretici, ecco perché i familiari l’hanno portata al Salesi. Data la sintomatologia presentata dalla bambina e soprattutto dal momento che la piccola era rientrata da un viaggio in Egitto, la Direzione Sanitaria dell’ospedaletto ha tempestivamente attuato il percorso diagnostico terapeutico previsto per il Coronavirus e a scopo precauzionale l’ha ricoverata. Il prelievo, analizzato dalla Virologia di Torrette, ha per fortuna dato esito negativo.