Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Da Ancona il comitato anti degrado con i lavoratori di Caterpillar: «Porteremo la befana ai loro bambini»

Domani mattina Presidente e portavoce dell’associazione saranno ai cancelli dello stabilimento di Jesi vestiti da vecchiette per portare giochi e dolciumi

Il portavoce Mecarelli in visita allo stabilimento domenica scorsa ai lavoratori

ANCONA – «Il degrado è anche sociale quando si perde il lavoro. Per questo come associazione saremo ai cancelli della Caterpillar di Jesi a dare il nostro sostegno e a portare regali ai bambini di chi ha perso il lavoro».

Così il comitato anti degrado delle frazioni annuncia una befana solidale per domani mattina, in terra jesina. A farlo sono il presidente Paolo Baggetta e il portavoce Fabio Mecarelli. «Domenica sono stato già allo stabilimento – spiega Mecarelli – dove c’è un presidio fisso, tutti i giorni, dei lavoratori che da febbraio verranno licenziati. Gente con tanta dignità che sta difendendo il proprio lavoro. Per stare loro vicino abbiamo deciso di portare la befana ai loro figli. Ogni socio darà un contributo e compreremo dolciumi e giochi. È il minimo che possiamo fare». L’appuntamento è per domani alle 11, davanti ai cancelli.