Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Chiama il 118 per una puntura di calabrone ma era un grillo

Soccorsa una donna straniera di 30 anni, ieri sera, a Posatora di Ancona

(foto di repertorio)

ANCONA – Pensava l’avesse punta un calabrone e per paura di morire per uno shock anafilattico ha chiamato il 118. Soccorsa una donna straniera di 30 anni, ieri sera, a Posatora. Solo all’arrivo dei sanitari si è capito che in realtà l’insetto era un grillo. L’allarme è scattato attorno alle 23,30. La donna era agitata quando ha chiamato i soccorritori. Dalla centrale di Ancona Soccorso è stata mandata l’automedica è una ambulanza della Croce Gialla. Visitando la 30enne è stato chiaro che la donna non era stata punta da un calabrone. Non c’è stato bisogno il trasporto in ospedale.