Ancona, cane antidroga fiuta marijuana in un cespuglio in piazza Malatesta

Nel corso dei controlli nel capoluogo gli agenti hanno individuato inoltre, in via del Commercio, un appartamento disabitato usato da persone tossicodipendenti. Tante le siringhe lasciate a terra

volanti della polizia

ANCONA – Prosegue l’attività straordinaria di controllo del territorio della Polizia di Stato, voluta dal Questore Claudio Cracovia. Sotto i riflettori degli agenti anche le piazze di Ancona e i luoghi di ritrovo. Ieri sera, lunedì primo luglio, verso le 22.30, in piazza Malatesta, il cane antidroga della Polizia “Edox”, un pastore tedesco di tre anni, ha fiutato in un cespuglio, non lontano da alcuni giovani, un involucro con una decina di grammi di marijuana. Sostanza poi sequestrata.

Nel corso dei controlli antidroga gli agenti hanno individuato inoltre, in via del Commercio, uno stabile di recente costruzione non abitato.

 

Le siringhe trovate dalla polizia all’interno dell’appartamento disabitato in uno stabile di via del Commercio

All’ultimo piano un appartamento presentava la porta d’ingresso scardinata.
All’interno, gli inequivocabili segni di bivacco e di presenza di tossicodipendenti visto che per terra vi erano numerose siringhe utilizzate per l’assunzione di sostanze stupefacenti.