Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Cafè Alzheimer, gli appuntamenti ad Ancona

Dal 4 marzo al 25 novembre, la Fondazione il Samaritano, ospiterà i gruppi di ascolto rivolti ai familiari e alla persona con demenza, per affrontate le difficoltà quotidiane, nella comunicazione e nella gestione dei disturbi comportamentali

ANCONA– Ad Ancona sedici appuntamenti con il Cafè Alzheimer. Ogni lunedì, dal 4 marzo al 25 novembre, la Fondazione il Samaritano, in Via Madre Teresa di Calcutta 1/B, nell’edificio Casa della Vita “Benedetto XVI”, ospiterà i gruppi di ascolto, informazione e sostegno rivolti ai familiari e alla persona con demenza, dalle ore 17:30 alle ore 19:30.

L’iniziativa, che vede coinvolto anche uno psicologo, è volta ad affrontate varie problematiche come per esempio le difficoltà nella vita quotidiana, nella comunicazione, nella gestione dei disturbi cognitivi e comportamentali. Nel corso degli incontri, verranno invitati esperti per poter rispondere a tutte le domande e i dubbi relativi all’assistenza, ai farmaci, ai servizi del territorio, all’amministratore di sostegno, all’assegno di accompagno e tanto altro. Contemporaneamente, per i malati sono previste attività di animazione attraverso laboratori cognitivi e occupazionali.

Questo progetto è promosso dall’Associazione Alzheimer Marche Onlus, ed è ormai alla settima edizione nel territorio dell’anconetano, tra i partner dell’iniziativa Il Comune di Ancona, l’Ospedale Inrca di Ancona, la Fondazione il Samaritano e il CSV Marche.