Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, bus irregolari e senza assicurazione in porto: multe per 5 mila euro

I mezzi, provenienti dalla Germania e diretti in Grecia, riconducibili ad un unico proprietario di nazionalità straniera, sono stati immediatamente rimossi e sottoposti a sequestro amministrativo

Nel pomeriggio di ieri, 2 novembre, le pattuglie della Sezione Polizia Stradale di Ancona – Distaccamento di Senigallia e Fabriano, sono state impegnate in una serie di controlli mirati a verificare il rispetto della vigente normativa in tema di trasporti di persone diretti verso il porto dorico.

Gli operatori, insospettiti dalla presenza di 5 autobus di cui alcuni privi della targa di immatricolazione, lasciati in sosta in area portuale, dopo le dovute verifiche hanno accertato che gli stessi erano irregolari ed alcuni addirittura privi di copertura assicurativa.

I mezzi, provenienti dalla Germania e diretti in Grecia, riconducibili ad un unico proprietario di nazionalità straniera, sono stati immediatamente rimossi e sottoposti a sequestro amministrativo.

Al proprietario sono stati elevati i relativi verbali per un importo di 5000 euro.

Proseguiranno come di consueto periodici controlli dedicati a particolari settori della sicurezza stradale e categorie di violazioni anche nell’area portuale di ancona.