Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, arrestato spacciatore. In casa cocaina, soldi e lista della clientela

I poliziotti della Squadra Mobile, sezione Antidroga, hanno fatto irruzione nell'appartamento dell'uomo, un 47enne italiano. Recuperati più di 5mila euro in contanti

I soldi e la droga sequestrata al 47enne spacciatore

ANCONA – Nelle prime ore della mattinata di ieri, martedì 19 gennaio, i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, Sezione Antidroga, hanno fatto irruzione in un appartamento di un pregiudicato italiano di 47 anni, attivo nello spaccio di cocaina.

Dopo una lunga perquisizione gli agenti hanno sequestrato 20 grammi di cocaina purissima divisa in due involucri contenuti in due “ovetti di plastica” , nascosti in un armadio e in un cassetto.
Oltre allo stupefacente i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato complessivamente 5.600 euro. Somma ritenuta il provento della sua attività delittuosa di spacciatore, fatto questo avvalorato anche dal rinvenimento di un foglio, scritto a mano, con i nomi e le cifre riconducibile ad una numerosa clientela.

Gli agenti della Squadra Mobile, hanno sequestrato anche diverso materiale atto al confezionamento e al “taglio” della cocaina, come cellophane, forbici, bilancini di precisione ed una confezione da 200 grammi di creatina.
Il 47enne è stato arrestato e, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, collocato agli arresti domiciliari.