Apre “ExtraBacco”. Tricarico si siede al pianoforte dell’Osteria Teatro

L’Osteria torna ad essere anche teatro e sabato 20 gennaio ospiterà Francesco Tricarico che interpreterà nuovi brani e grandi successi. L'artista sta girando l'Italia con il tour “Da chi non te lo aspetti” che farà tappa ad Ancona

Francesco Tricarico

ANCONA – Il tour “Da chi non te lo aspetti” di Francesco Tricarico farà tappa all’Osteria Teatro Strabacco, sabato 20 gennaio alle ore 22.30. L’artista, cantautore immaginifico e astratto, il cui linguaggio unico ha conquistato migliaia di persone con i successi “Io Sono Francesco” e “Vita Tranquilla”, sabato sarà ad Ancona e presenterà nuovi brani e vecchi successi. Tricarico si siederà al pianoforte di Strabacco, per stabilire con chi sarà presente un’atmosfera intima, conviviale, musicale. Tra note, grandi successi, brani del suo repertorio o improvvisati, cantati con quel suo stile unico che sa conquistare e avvolgere, trascinare e trasmettere.

Il concerto sarà l’occasione per l’apertura di ExtraBacco. L’Osteria torna infatti ad essere anche teatro. Come hanno scritto i titolari sui social: «C’era una volta “Strabacco di sotto” e siccome le belle favole non muoiono mai, tra poco ci sarà ExtraBacco. Si legge anche Ex Strabacco e lo spirito dello spazio che sta per riaprire le sue porte ad amici vecchi e nuovi è quello di sempre. Un luogo caldo e accogliente, dove tirar tardi in compagnia, tra chiacchiere e risate, magari sorseggiando un bicchiere di quello buono. Un luogo d’incontro, ma anche di “buone vibrazioni”, quelle che sa regalare la musica, ad esempio. Un luogo della cultura, un laboratorio dove scrittori, artisti e poeti, e chiunque abbia qualcosa da dire, trovino ospitalità. Il pianoforte c’è già. È quello di una volta, rimesso a nuovo. Anche l’atmosfera vuole essere quella di una volta, ma senza facili nostalgie. Il tempo passa, le memorie restano e vanno rievocate con un sorriso, poi si deve puntare lo sguardo al futuro. Sulla lavagnetta all’ingresso del locale è citata una frase del compositore Gustav Mahler: “Tradizione non è culto delle ceneri ma custodia del fuoco“. Da ExtraBacco non troverete ceneri, ma calde e vibranti fiamme».

Tricarico, classe 1971, sarà dunque l’ospite del primo di una serie di appuntamenti di ExtraBacco. Il cantante ha iniziato a suonare da giovanissimo, si è diplomato al Conservatorio di Milano e nel settembre 2000 è uscito il suo primo cd singolo dal titolo “Io sono Francesco“: disco di platino, con riconoscimenti e nomination (una al P.I.M come “Canzone dell’anno” e una agli Italian Music Awards prima e seconda edizione). In seguito altri due singoli: “Drago”, prodotto da Tricarico stesso e “La pesca” che hanno ricevuto recensioni positive e confermato il grande profilo artistico dell’autore. A maggio 2002 ha pubblicato l’album “Tricarico” che ha unito i singoli e i brani fino a quel momento pubblicati, insieme a nuove canzoni, come il viaggio tra le stelle di “Caffé” o la commovente “Musica“, vera dichiarazione d’amore per la vita.

Nel 2004 è uscito “Frescobaldo nel recinto“, un album di 10 canzoni che spaziano dal funk, al soul, passando dal punk-rock e dalla canzone d’autore, e nel 2005 ha scritto la canzone “Solo per te” per i titoli di coda del film di successo di Leonardo Pieraccioni, “Ti amo in tutte le lingue del mondo”, per la quale ha ricevuto una nomination al Nastro d’Argento 2006. Con il passaggio alla Sony BMG, ha inciso “Giglio” (2008) e “Il bosco delle fragole” (2009) e ha scritto per Adriano Celentano il brano “La situazione non è buona” (2007) e per Gianni Morandi “Un altro mondo” (2008). Nel 2008 ha partecipato al Festival di Sanremo con il brano “Vita Tranquilla”, di cui ha composto musica e testo e grazie al qual ha ricevuto il Premio “Mia Martini” della critica. Nel 2009, sempre a Sanremo, ha presentato il brano “Il bosco delle fragole”, di cui è autore, mentre nel 2011 ha cantato sul palco del Teatro Ariston “Tre colori”. Nel 2011 è uscito l’album “L’imbarazzo” e a febbraio 2013 “L’America”, il singolo che ha anticipato l’uscita del nuovo disco “Invulnerabile”. A Gennaio 2016 Tricarico è ritornato in studio per un nuovo disco e a novembre è uscito il cd “Da chi non te lo aspetti. Nel disco, in cui spicca una collaborazione con Ale e Franz nel brano “Brillerà, è inclusa la canzone “Una cantante di musica leggera” cantata con Arisa. Posti limitati. Per info e prenotazioni: 071/56748 – 351 232 6050.