Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Allerta meteo: temperature a picco e neve anche sulla costa

È partita alle 18 di questa sera l'allerta meteo che interesserà le Marche almeno fino alla mezzanotte di domani 17 dicembre. Previste temperature a picco e neve. Il Natale dovrebbe essere all'insegna del bel tempo

La carta meteo della perturbazione che sta interessando l'Italia
Francesco Iocca, metereologo della Protezione Civile di Ancona

ANCONA -«Inizierà a piovere dalla serata di oggi – spiega il metereologo della Protezione Civile di Ancona Francesco Iocca – con quota neve prevista fino a 500 metri che poi gradualmente nel corso notte scenderà fino a 300 metri, interessato l’entroterra, le zone collinari e le alto collinari».
Previste occasionalmente anche isolate nevicate fino a quota 200 metri che dovrebbero limitarsi alla bassa collina del pesarese, spiega il metereologo. Nella provincia di Ancona deboli nevicate potrebbero interessare le aree collinari sopra i 300 metri.
Sarà una settimana all’insegna della variabilità quella che ci porta a passi spediti verso il Natale. «Da martedì è previsto un miglioramento – spiega Iocca – e gelate notturne, poi giungerà sulle Marche una perturbazione atlantica. Il giorno di Natale  dovrebbe essere all’insegna del bel tempo e senza pioggia».

Intanto si è inaugurata proprio oggi la stagione sciistica sulle piste marchigiane con l’apertura degli impianti di Bolognola sui Sibillini, dove lo spessore del manto nevoso va dai 30 ai 65 cm. Ancora chiusi quelli di Sassotetto, mentre resteranno chiusi per tutta la stagione quelli di Frontignano di Ussita.

Gli impianti di Bolognola