Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, aveva dato una testata ad un giovane e lo aveva ferito con un bicchiere. Individuato l’aggressore

Si tratta di un 24enne straniero residente ad Ancona da diverso tempo. Ora dovrà rispondere di lesioni personali, aggravate dall’uso di armi. I fatti risalgono al primo dicembre del 2019

polizia

ANCONA – La vicenda risale al primo dicembre del 2019. Siamo in piazza del plebiscito all’ingresso di un bar. Un giovane stava festeggiando il compleanno di un amico quando per uno screzio è stato aggredito, colpito al capo da una testata e poi colpito con un bicchiere di vetro da una persona poi fuggita. Il ragazzo è stato poi portato all’ospedale di Osimo per le medicazioni-

Le indagini svolte dalla Squadra Mobile della Questura di Ancona e coordinate della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, avviate a seguito della denuncia da parte della vittima hanno dato i risultati sperati. Anche grazie all’uso delle telecamere dagli agenti è stato individuato un giovane 24enne, di origini albanesi, da tempo residente ad Ancona. Dalla visione dei filmati è emerso che il responsabile dello sconsiderato gesto era probabilmente ubriaco e faceva parte di una comitiva, composta da ragazzi e ragazze, che quella sera si era già fatta notare per comportamenti incivili nei confronti di persone e arredi urbani.

La mattina del 15 gennaio personale della Squadra Mobile ha dato esecuzione al decreto di perquisizione disposto dalla locale Procura della Repubblica nei confronti dell’indagato. All’esito del controllo è stato trovato rinvenuto materiale ritenuto dagli investigatori utile al procedimento penale in corso. L’indagato è stato accompagnato in Questura dove gli è stata notificata anche l’Avviso di garanzia. Dovrà rispondere di lesioni personali, aggravate dall’uso di armi – dovendosi, per le circostanze del fatto, considerare il bicchiere uno strumento atto ad offendere -.