Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona: aggredita in strada, ragazza finisce in ospedale

È successo nella notte, al Piano. Un uomo l’ha presa per i capelli e le ha rotto il cellulare

ANCONA – Un litigio degenera è una ragazza finisce in ospedale. È successo nella notte, in strada, tra via Torresi e via della Montagnola. Erano le 2.30 quando una donna di 30 anni è stata aggredita da un uomo, verosimilmente il compagno, dopo un acceso diverbio. Lui l’ha presa per i capelli e poi le ha strappato il cellulare di mano rompendolo.

Le urla hanno attirato l’attenzione dei residenti, svegliati nel cuore della notte, che hanno chiamato il 112. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri che ha cercato di riportare la situazione alla normalità. La ragazza, rimasta ferita lievemente, è stata portata in pronto soccorso dalla Croce Gialla per un controllo. Non era grave ma in stato di agitazione. I militari si sono limitati a registrare l’intervento, identificando la coppia. Adesso si procederà per querela di parte se la giovane vorrà sporgere denuncia. Fino a questa mattina non era stato fatto.