Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Anap Confartigianato, nuovo presidente per i pensionati

Nelle province di Ancona e Pesaro Urbino eletto Claudio Maria Latini, che si impegna a portare avanti le campagne contro le truffe agli anziani e le istanze delle fasce più deboli

ANCONA – Nuovo presidente per l’Anap Confartigianato di Ancona e Pesaro Urbino, l’associazione degli artigiani in pensione che nelle due province conta quasi 13.000 soci, la più grande in Italia. È Claudio Maria Latini, 69 anni, laureato in Giurisprudenza; succede a Sergio Lucesoli. È stato nominato dall’assemblea elettiva, alla presenza del presidente Graziano Sabbatini e del segretario generale Marco Pierpaoli.

«Sono onorato dell’incarico che mi è stato conferito», ha detto il neo presidente Claudio Latini. «Porterò avanti le istanze dei pensionati e mi impegnerò in particolare sui temi del sociale e per la fascia più debole della popolazione. Continueremo a portare sul territorio le campagne nazionali per la lotta contro le truffe agli anziani e per la predizione e prevenzione dell’Alzheimer».

Anap, l’Associazione nazionale anziani e pensionati di Confartigianato, ha come obiettivo primario difendere e promuovere gli interessi dei pensionati e degli anziani, ponendosi come punto di riferimento fondamentale per chi, con il proprio lavoro e il patrimonio di esperienza imprenditoriale, ha contribuito all’affermazione dei valori sociali ed economici dell’artigianato.