Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

L’auto si ribalta: neonata di 24 giorni trasportata da Amandola al Salesi, la mamma a Torrette

L'incidente è avvenuto sulla strada provinciale 78. La donna è stata sbalzata fuori dal veicolo: è rimasta ferita gravemente ed è stata allertata l'eliambulanza; la bambina si trova all'ospedale pediatrico dorico, mentre il padre al Murri di Fermo

AMANDOLA – Dramma ad Amandola, dove una famiglia è rimasta coinvolta in un incidente stradale mentre stava percorrendo con l’auto la strada provinciale 78 al confine con il territorio di Sarnano. L’incidente è avvenuto nella mattina di martedì 3 settembre. Il mezzo sul quale viaggiavano madre, padre e una neonata di 24 giorni, originari del pisano, si è ribaltato. A guidare il mezzo il padre che da indiscrezioni sembra abbia perso il controllo dell’auto.

La donna, che era seduta nel sedile posteriore, è stata sbalzata fuori dall’auto ed è rimasta ferita gravemente. Al suo fianco c’era la figlia che fortunatamente era nell’ovetto. La mamma è stata soccorsa dall’eliambulanza Icaro 01 che si è alzata in volo da Ancona ed ha trasportato la donna da Amandola al Pronto Soccorso di Torrette con un politrauma e fratture.

La neonata, che ha riportato alcune fratture, è stata soccorsa dal 118 che prima l’ha trasportata all’ospedale di Murri di Fermo da dove è stata poi trasferita al Salesi di Ancona. L’uomo, ferito meno gravemente si trova invece al Murri di Fermo. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia stradale di Amandola.