Nuova allerta meteo sulle Marche, arrivano mareggiate e temporali

Il mare molto mosso si abbatterà nuovamente sulla costa del pesarese, mentre i rovesci temporaleschi interesseranno tutta la regione. Il vento soffierà fino a tempesta

La vasta depressione ad Ovest della Francia che convoglia aria calda ed umida dal nord Africa, nel bacino del Mediterraneo fino alla nostra penisola, con associate precipitazioni.

ANCONA – Nuove mareggiate e temporali sono previsti per la giornata di oggi. La Protezione civile regionale ha diramato una nuova allerta gialla fino alle 24 di stasera per vento, rischio idrogeologico, mare mosso e rovesci temporaleschi che interesseranno la Regione per tutta la giornata e che potranno proseguire anche per domani.

«Il vento di scirocco che soffierà dai quadranti sud-est, anche se meno intenso della precedente allerta soffierà lungo la costa con raffiche fino a burrasca, mentre nelle zone interne collinari e montane potrà assumere carattere di tempesta e soffierà da sud-ovest» spiega il meteorologo della Protezione civile regionale, Marco Lazzeri.

Il vento forte potrà causare mareggiate specie sul versante settentrionale della costa marchigiana, già colpita martedì scorso con ingenti danni soprattutto a Montemarciano. Ma il mare sarà molto mosso su tutto il litorale.

I temporali che si abbatteranno in maniera diffusa e intensa su tutta la Regione potranno determinare frane e smottamenti sulla costa del pesarese, oltre che sulle aree interne del pesarese e del fabrianese. Le temperature per oggi sono previste in lieve aumento e stazionarie per domani.

«Le Marche sono interessate da una vasta depressione in arrivo dall’Ovest della Francia e dalla Spagna – precisa il meteorologo – che convoglia aria calda e umida dal nord Africa nel bacino del Mediterraneo fino alla nostra penisola e interesserà inizialmente le regioni settentrionali della Regione per poi diffondersi a tutto il resto del territorio in maniera meno intensa. La linea depressionaria sarà stazionaria sulle Marche anche nella giornata di sabato 16 novembre».

Insomma ci aspetta un weekend nel quale continuerà a piovere sul bagnato. Unica speranza domenica pomeriggio, quando le condizioni meteorologiche tenderanno verso un lieve miglioramento.