Allagamenti e sottopassi chiusi, aperto il Coc ad Ancona – (FOTO E VIDEO)

Tantissimi i disagi anche nel capoluogo dorico: diverse zone allagate e alberi abbattuti. In corso sopralluoghi da parte della Polizia Municipale, della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco

Allagamenti al Piano (Foto: Fabiano Freddari)

ANCONA – «In pochi minuti si è scatenata su Ancona una perturbazione con forti piogge e temporali. Abbiamo aperto il Coc in Comune, lavorando con altri soggetti preposti all’emergenza in queste situazioni. Vi chiedo di prestare attenzione negli spostamenti e seguite gli aggiornamenti sulla pagina del Comune».

Così il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli dopo il temporale e il forte vento che si sono abbattuti anche sul capoluogo e che hanno causato tanti problemi e innumerevoli chiamate ai Vigili del fuoco.

Prima…scalinata vicino Arco de Carola

Pubblicato da Liana Loreti su Martedì 9 luglio 2019

A seguito delle forti precipitazioni molti tombini sono saltati e sono stati chiusi i sottopassi di via Caduti del Lavoro e di via Macerata che sono presidiati dalla Polizia Municipale. Allagate diverse zone della città, tra cui gli Archi, il Piano e Tavernelle, compreso il piazzale del pronto soccorso dell’ospedale di Torrette.

Alcuni alberi abbattuti stanno rallentando la viabilità e il Comune raccomanda la massima prudenza: in via del Conero, Sappanico, via Torrioni le situazioni con maggior disagi. Un grosso albero è caduto anche a Posatora. Attenzione anche agli allagamenti alla Baraccola. In corso sopralluoghi da parte della Polizia Municipale, della Protezione Civile Comunale e dei Vigili del Fuoco. I tecnici di Anconambiente stanno verificando la tenuta delle caditoie.

Situazioni apocalittiche piuttosto preoccupanti.

Pubblicato da Francesco Rubini su Martedì 9 luglio 2019

Il traffico è paralizzato in mezza città e in alcune zone di Ancona è persino saltata la luce, come in via Podgora, via Pesaro, via Bianchi, via Osimo, via del Conero. Disagi anche a Falconara Marittima, dove il Comune raccomanda: «A causa delle attuali condizioni meteo, in particolare delle forti raffiche di vento, si consiglia a tutti i cittadini di evitare se possibile di uscire e comunque di non sostare in prossimità di alberi. Si raccomanda di prestare attenzione anche nel percorrere in auto i sottopassi».

«Il sottopasso di Villanova è stato chiuso. Per dirigersi verso Senigallia imboccare la superstrada», le indicazioni ai cittadini del sindaco di Falconara Marittima Stefania Signorini sui social.

«Attenzione alla viabilità in via Flaminia e a Villanova – avverte il Comune di Falconara -. Per motivi di sicurezza, dopo la pioggia intensa del tardo pomeriggio, è stata chiusa al transito la corsia nord (direzione Senigallia) del sottopasso carrabile di Villanova a causa di danni al manto stradale.
Pertanto, gli automobilisti diretti a nord dovranno proseguire per via Baldelli e imboccare la Variante alla Statale 16, uscendo a Fiumesino».