Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Al Poggio riaprirà la Casa del Dottore

Il Comune ha stanziato 150mila euro per il recupero e la messa in sicurezza della Casa del dottore, chiusa da 9 mesi per alcuni danni causati dal terremoto. Probabilmente entro l'anno la struttura riaprirà

ANCONA – La frazione Poggio riavrà la “Casa del dottore”, la struttura utilizzata come ambulatorio del medico e dispensario farmaceutico, chiuso 9 mesi fa a causa di alcuni danni provocati dal terremoto. Per il recupero e la messa in sicurezza dell’edificio il Comune ha stanziato 150mila euro ed è probabile che entro l’anno la situazione torni alla normalità.

Per l’inagibilità della struttura infatti l’ambulatorio medico e il dispensario farmaceutico sono stati trasferiti nell’ex scuola di Massignano, dopo che per un periodo la dottoressa Paola Angelini aveva visitato i pazienti nella casa parrocchiale. Ora la speranza degli abitanti è che la Casa del dottore venga recuperata il prima possibile e che non si allunghino i tempi.

La Casa del dottore è infatti una struttura storica che venne costruita negli anni ’60 grazie al contributo dei cittadini delle frazioni Poggio e Massignano, con lo scopo di avere un medico sul posto. Con il tempo la struttura è diventata di proprietà comunale e fino a 9 mesi fa era utilizzata anche come sede elettorale.