Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Al Palaindoor, ritorno in pedana di Andrew Howe

Il campione europeo di salto in lungo è l'atleta più atteso al meeting sportivo in programma al Palazzetto dello sport di Ancona dopo un lungo stop

Il primatista di Salto in lungo Andrew Howe

ANCONA- I fari dell’Atletica, per questo weekend, saranno tutti puntati sul Palaindoor di Ancona. L’accogliente struttura dorica, infatti, ospiterà due importanti meeting di Atletica Leggera, oltre ad una manifestazione interamente dedicata ai giovani.

Sarà l’occasione per preparare l’appetito di questa disciplina agli sportivi anconetani, in attesa delle rassegne tricolore previste per il mese successivo.

E tra i tanti motivi d’attesa, c’è principalmente quello del ritorno in pedana di Andrew Howe. L’italo americano di Los Angeles, argento ai mondiali e due volte campione europeo, tornerà in gara oggi pomeriggio. Uno stop, il suo, arrivato probabilmente nel momento migliore della carriera a causa di una serie di infortuni e di eventi esterni.

Alle 17.00, orario d’inizio, sarà prevista anche la presenza del campione italiano in carica Stefano Tremigliozzi. Ma non solo Howe. Grande attesa anche per i 200 metri, per il salto triplo e i 60 ostacoli. Tanti campioni italiani, ma soprattutto marchigiani. Dalla Kebe alla Maggi, passando per Masucci e Mecozzi. Grande attesa anche per Elisabetta Vandi e Nicola Cesca, grandi promesse rispettivamente dei 200 e 60 ostacoli.

Un evento importante e da non perdere. Ancona ha voglia di Atletica, e il PalaIndoor è pronto ad accogliere tutti gli amanti di questa disciplina.