Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, affonda un’imbarcazione a Portonovo: la Guardia costiera salva nove persone

La Guardia costiera di Ancona è stata impegnata nel salvataggio di nove persone in seguito all'affondamento del natante da diporto, lungo circa 7,5 metri, a circa 1 miglio dalla località “Trave” di Ancona

Guardia costiera CP310
Guardia costiera di Ancona

ANCONA – Affonda un natante, interviene la Guardia costiera per trarre in salvo nove persone.

È successo ieri sera a Portonovo di Ancona, nella serata del 14 agosto. La Guardia costiera di Ancona è stata impegnata con l’unità navale SAR CP 310 nel salvataggio di nove persone in seguito all’affondamento del loro natante da diporto, lungo circa 7,5 metri, a circa 1 miglio dalla località “Trave” di Ancona.

L’operazione di salvataggio è stata condotta anche con l’ausilio di un mezzo e di personale della Società nazionale Salvamento.
Le persone tratte in salvo, tutti italiani, sono state trasportate dall’unità della Guardia costiera intervenuta al Porto di Ancona dove sono state sbarcate.

Tutte le persone sono in buone condizioni di salute. La Guardia costiera di Ancona avvierà un’inchiesta per accertare le cause dell’affondamento.