Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Affari di cuore

Per rispondere ai dubbi dei giovani su sessualità, contraccezione e affettività, nasce il progetto "Affari di cuore”. I giovani potranno parlare con gli esperti del Consultorio Familiare dell’Asur Area Vasta 2 presso la sede dell’Informagiovani e sul camper Informabus. È già attivo anche un blog dove i ragazzi potranno chiedere consigli

ANCONA – Amore, sessualità, contraccezione, affettività ed emozioni. Sono questi alcuni degli argomenti su cui ruotano oggi i dubbi e le incertezze dei giovani. Per rispondere alle loro domande, nasce il progetto “Affari di cuore”, sorto dalla collaborazione tra Comune e Consultorio Familiare dell’Asur Area Vasta 2. I giovani (dai 14 ai 24 anni) potranno fare una chiacchierata in totale tranquillità e riservatezza con gli esperti del Consultorio presso la sede dell’Informagiovani (inverno) e sul camper del servizio di strada Informabus (in piazza Roma – estate), il primo e il terzo giovedì del mese da marzo a dicembre 2017, dalle ore 17 alle 20. Inoltre è già attivo un blog (affaridicuore.informabusancona.it) che contiene un forum dove i giovani potranno chiedere consigli e gli esperti risponderanno nel giro di poco tempo ad ogni quesito. Il sito ha anche quattro aree definite: “sessualità e contraccezione”,  “amore e amicizia”,  “rapporto con gli altri”  e “parlo di me” e contiene dei quiz.

L’obiettivo del progetto è comunicare con i giovani attraverso un approccio che si avvicini di più ai loro bisogni e ai loro linguaggi, spiegando e approfondendo tematiche che stanno a cuore ai ragazzi, come amicizia, amore, sessualità e contraccezione, autostima, rispetto, paure ed emozioni. Grazie agli operatori del consultorio (ginecologhe, ostetriche, psicologi e assistenti sociali), i ragazzi potranno ricevere informazioni su come conoscere il proprio corpo e i suoi mutamenti, discutere sulla sessualità o approfondire il rapporto con gli altri, il tutto nella più completa riservatezza. Gli esperti approfondiranno anche le malattie sessualmente trasmettibili, come l’Aids, poco conosciute dai giovani.

Da sin. Valeria Bezzeccheri, ginecologa del Consultorio; Emma Capogrossi, assessore alle politiche Sociali; Maurizio Bevilacqua, direttore Asur Area vasta 2

«Dallo scorso giugno all’inizio del 2017 – spiega Valeria Bezzeccheri, ginecologa del Consultorio – sono venuti nella sede del Consultorio (ex Crass) circa 300 giovani, per lo più ragazze. Spesso il Consultorio è visto come un’istituzione da parte dei giovani, così abbiamo pensato di uscire dalla sede dell’ex Crass per andare incontro ai giovani. Abbiamo notato che c’è una cattiva informazione perché i ragazzi cercano spesso spiegazioni sul web dove, vicino a notizie vere, ce ne sono altre false». Emma Capogrossi, assessore alle Politiche sociali e Pari Opportunità, evidenzia come «i ragazzi con questo nuovo progetto, potranno essere ascoltati e potranno dialogare con esperti su temi importanti per la loro crescita. Non solo quelli legati alla sessualità, ma anche autostima, amicizia e rispetto». «Il web è molto utilizzato dai giovani – dice Maurizio Bevilacqua, direttore Asur Area vasta 2 – e grazie al blog il Consultorio sarà sempre più vicino ai giovani».

Il progetto sarà presentato alla cittadinanza sabato 25 marzo dalle ore 17.30, in piazza Roma e l’evento coinvolgerà anche alcuni giovani artisti: “Revolè Acrobatica Aerea” farà una performance di tessuti aerei, mentre la compagnia DanceLab si esibirà con “Motus Project”. La presentazione del progetto “Affari di cuore” e del blog si svolgerà all’interno dell’Informagiovani, dove sarà proposto ai ragazzi un mini concorso in cui, dopo aver risposto ad alcuni quiz, potranno vincere 2 biglietti d’ingresso per il concerto di Giorgia (24 aprile). L’evento è promosso anche dall’Informadonna, servizio delle Pari Opportunità della Regione.