Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ad Ancona tornano gli assoluti

Al Palaindoor, sabato 18 e domenica 19, l’evento più atteso di questo febbraio. In pedana anche Andrew Howe

PalaIndoor

ANCONA- In un febbraio caratterizzato dalla grande Atletica nel capoluogo, non poteva mancare il piatto forte, quello degli Campionati Italiani Assoluti indoor. Sabato e Domenica ben 456 atleti daranno il vita alla più importante kermesse a livello nazionale che avrà come scenario il suggestivo PalaIndoor della Montagnola di Ancona.

Ventisei i titoli individuali che saranno messi in palio, davanti ad una cornice di pubblico che si preannuncia ricchissima e di tutte le età. Tante le società protagoniste, ben centoquattordici, per quel che può definirsi l’ultima tappa prima degli Europei Indoor di Belgrado (dal 3 al 5 Marzo). Appuntamento attesissimo, quello di sabato alle ore 15.50 quando sulla pedana del salto in lungo ci sarà il campione italiano Andrew Howe, già ammirato nel capoluogo lo scorso gennaio.

Ma la platea non sarà allietata solo dal recordman mondiale italo-americano. Ci saranno Marcell Jacobs, forte del suo salto da 8.07 e il siciliano Filippo Randazzo delle Fiamme Gialle, con il suo 7.86. Tanti gli atleti pronti a dare il loro contributo. Nello sprint sono attesi ai blocchi di partenza Micheal Tumi, Fabio Cerruti e Massimiliano Ferraro. Spostandoci sulle donne lo scontro cruciale, domenica ore 16.10, sarà quello tra la Hooper, la Bongiorni e la pluricampionessa Alloh.

Diretta televisiva dell’evento riservata a Raisport con diretta domenica dalle 14.30 alle 16.30.