Ad Ancona arriva “Leggetevi forte”

Alla Mole Vanvitelliana la seconda edizione del Festival della letteratura per bambini e ragazzi. Tra gli ospiti, Manuela Mapelli, Giorgia Coppari, Gianluca Caporaso, Elisa Mazzoli, Massimiliano Feroldi e Barbara Cantini. Ecco tutti gli appuntamenti

Il ponte ottocentesco della Mole Vanvitelliana
Il ponte ottocentesco della Mole Vanvitelliana

ANCONA – Letture, laboratori, incontri con gli autori. Arriva da giovedì 25, fino a domenica, la seconda edizione di “Leggetevi forte” alla Mole Vanvitelliana. Il festival della letteratura per bambini e ragazzi, organizzato dall’associazione ricreativa e socio-culturale Mrs Nanny Park, ideato e curato dalla Libreria Merlino e da Libri d’aMare, con il patrocinio del Comune di Ancona, della Regione, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e il sostegno dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione.

La manifestazione aprirà i battenti il pomeriggio del 25 ottobre alle 17 con la presentazione della rassegna, l’apertura degli stand espositivi e di vendita della Libreria Merlino e di Libri d’aMare, del punto lettura Nati per Leggere a cura dei volontari della Biblioteca dei Ragazzi “A. Novelli” di Ancona e del punto ristoro che quest’anno sarà curato da “Mangio Ergo Sum” e sarà attivo per tutta la durata della manifestazione. In attesa dello spettacolo di Mago Baldo, che alle 18 darà ufficialmente inizio al festival, i bambini e i ragazzi saranno intrattenuti da Michela D’alessandris con trucco e palloncini, o potranno dare sfogo alla loro creatività con i laboratori proposti da Laura Maiolini, e con il workshop di disegno gestito dagli illustratori di Acca Academy.

Anche quest’anno due saranno le mattine dedicate alle scuole: il venerdì i bambini della primaria incontreranno Luca Tozzi e Giulia Giacchetti, due nomi emergenti nel panorama della letteratura per l’infanzia. Una novità rispetto alla precedente edizione riguarderà sempre la mattina del venerdì durante la quale i bambini della scuola dell’infanzia saranno accolti in sala boxe dove potranno ascoltare le magiche storie proposte dagli artisti di “Liber bici”. Il sabato mattina gli alunni della scuola media conosceranno Michelangelo Rossato e il suo viaggio di Marco Polo, e Alessia Racci Chini, scrittrice e attrice anconetana che proporrà ai ragazzi il primo volume di una nuova saga fantasy.

Il festival sarà aperto a tutti con ingresso gratuito nei pomeriggi dal venerdì alla domenica, dalle 16 alle 19.30, con incontri con autori del calibro di Manuela Mapelli, Giorgia Coppari, Gianluca Caporaso, Elisa Mazzoli, Massimiliano Feroldi e Barbara Cantini. Ampio spazio verrà dato all’alta leggibilità, in particolare il pomeriggio del venerdì 26 con i relatori della casa editrice specializzata Bianco e Nero. Tanti i nomi di eccellenza per gli incontri dedicati agli adulti e alle famiglie: la mattina di sabato 27 ottobre in sala boxe il Museo Omero, nuovo, importante partner della rassegna, coinvolgerà le famiglie in un laboratorio dedicato ai libri tattili, mentre nel pomeriggio Danilo Santinelli terrà in auditorium un seminario sulla percezione visiva dedicato alla connessione tra parole e immagini.

Domenica 28 ottobre alle 15 Sonia Basilico proporrà in sala boxe un incontro rivolto a genitori, insegnanti, librai e curiosi per scoprire tutte le più importanti novità editoriali rivolte al mondo dell’infanzia. Grande attenzione anche quest’anno sarà dedicata allo sviluppo della creatività e della manualità con numerosi laboratori e workshops: domenica mattina il festival ospiterà l’illustratrice Burabacio con un laboratorio dedicato ai piccoli artisti; nel pomeriggio torneranno i laboratori munariani a cura di Marisa Melonaro e Daniela Battaglia dell’associazione “Fare dal nulla” e, a seguire, la splendida performance di sand art a cura di Paola Saracini che concluderà la manifestazione.

Durante tutta la durata della manifestazione Laura Maiolini e Acca Academy, scuola di illustrazione e fumetto, proporranno laboratori pomeridiani legati al disegno, alla scrittura e alla creatività.