Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Accensione anticipata dei riscaldamenti a Ancona, Falconara e Camerano

Dato l’abbassamento delle temperature e le richieste di scuole e cittadinanza, nei giorni scorsi le sindache Valeria Mancinelli, Stefania Signorini e Annalisa del Bello, hanno firmato un’ordinanza per autorizzarne l'utilizzo già dalla prossima settimana

Termosifone

ANCONA- Via libera da lunedì 19 ottobre all’accensione anticipata degli impianti di riscaldamento ad Ancona, Falconara e Camerano. Dato l’abbassamento delle temperature e le richieste di scuole e cittadinanza, nei giorni scorsi le sindache di Ancona Valeria Mancinelli, di Falconara Stefania Signorini e di Camerano Annalisa del Bello, hanno firmato un’ordinanza che autorizza da lunedì prossimo l’accensione dei termosifoni.

Nel capoluogo, il provvedimento riguarda gli impianti termici negli edifici pubblici e privati a decorrere dal 19 e fino al 31 ottobre, con una durata giornaliera non superiore alla metà di quella consentita in via ordinaria. A Falconara è autorizzata l’accensione degli impianti di riscaldamento, negli edifici scolastici e in quelli privati, a partire da lunedì 19 ottobre, per una durata giornaliera non superiore a quella consentita in via ordinaria (12 ore). A Camerano dal 19 al 31 ottobre sarà permesso accendere il riscaldamento per sei ore al giorno, dalle 5:00 alle 23:00 anche in modalità frazionata. Dal 1 novembre al 15 aprile i termosifoni potranno funzionare regolarmente per 12 ore al giorno.