All for Joomla All for Webmasters
MONTESCHIAVO MANCHETTE
API MANCHETTE 03 AGO 31 DIC 18
ELICA LEAD HOME NOV 18

Tag: Marzio Sorrentino

Da sinistra il Direttore area sindacale di Ancona di Cna Marzio Sorrentino, il direttore territoriale di Ancona Massimiliano Santini, il nuovo responsabile sindacale dell'area Jesi- Fabriano Luca Baldini, Letizia Molinari e il presidente Alberto Possanzini di Cna Jesi, il presidente Cna Fabriano Maurizio Romagnoli

Cna “fotografa” l’impresa sul territorio, Luca Baldini è responsabile sindacale Jesi-Fabriano

I dati del Centro Studi sull'area jesina dopo gli anni di crisi 2009-17: maggior tenuta che nel resto della provincia per manifattura, commercio e trasporti, crescono i servizi legati a turismo, comunicazione e informazione
Da sinistra Mario Mainero Presidente Nazionale Cna Nautica, Rodolfo Giampieri, Presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico Centrale, Ida Simonella Assessore al Porto Comune di Ancona, Maurizio Paradisi Presidente della Cna Ancona

#anconafutura, cantieri navali, imprese artigiane e autorità a confronto

Si è tenuto nel pomeriggio di ieri (8 maggio), un incontro promosso dalla Cna Ancona sul futuro della cantieristica per la produzione di yacht e megayacht. Obiettivo, creare una rete tra imprenditori e operatori economici dell’area portuale
Da sinistra: Giovanni Dini, direttore centro studi cna marche, Pietro Marcolini, presidente Istao, Marzio Sorrentino, responsabile area sindacale Cna Ancona, Massimiliano Santini, direttore Cna territoriale Ancona, Andrea Cantori, segretario cna Ancona

Le imprese, le infrastrutture e i comuni vicini. Ancona e il suo territorio in un incontro sabato per fare il punto sul futuro

«AnconaFutura: una nuova prospettiva sulla città e l’area metropolitana» è l’evento organizzato dalla Cna territoriale Ancona, Centro Studi Sistema Cna in collaborazione con l'Istituto Adriano Olivetti Istao. Dopo dieci anni di crisi un'analisi sull'area metropolitana che ha circa 200mila abitanti

MEDIA

La Giornata Mondiale della Televisione, un veicolo comunicativo dalla funzione sociale

Giornata Mondiale della Televisione
Dal 1996 il 21 novembre è dedicato alla celebrazione di questo mass media che dalla sua nascita ad oggi è arrivato a detenere il sommo “potere” nel mondo della comunicazione. Vediamo insieme qualche dato per capire quanto la tv sia ancora oggi così importante per gli italiani

politica

La Lega di Sassoferrato apre la lunga corsa verso le Comunali

In vista dell’appuntamento con le urne in calendario, molto probabilmente, per la tarda primavera del prossimo anno, i partiti iniziano a muoversi. L’uscente sindaco, Ugo Pesciarelli, è al suo secondo mandato. Dunque, non potrà essere della partita

l'appuntamento

Ebbrezza d’autunno ad Osimo, in scena Romina Antonelli

Il Foyer del Teatro La Nuova Fenice di Osimo ospita l’attrice e autrice osimana accompagnata al pianoforte da Claudio Rovagna. Ingresso con aperitivo a partire dalle ore 20.15

attività sportiva

Anche il Palaindoor tra gli impianti finanziati dal bando “Sport e Periferie”

Il palaindoor di Ancona
Soddisfazione per il Coni regionale per il grande traguardo ottenuto. Anche l'impianto anconetano sarà migliorato grazie agli stanziamenti sovralocali. Il presidente Luna: «Risultato di grande rilievo per la nostra regione»

rigenerazioni strutturali

Villa Lauri, al via i lavori per trasformarla in un Istituto Confucio modello

Il progetto permetterà di realizzare uno straordinario centro di ricerca di livello internazionale a disposizione dell'Università di Macerata. Prevista per il 2020 la conclusione dei lavori, cofinanziati dalla Cina

integrazione

Osimo, polemiche sull’accoglienza migranti in città

Lega e Casapound attaccano l'accoglienza in città dopo un episodio particolare che ha visto protagonista un migrante. Le forze dell'ordine scendono in campo e il Comune risponde

il lutto

A Monsano i funerali della volontaria Anatilia Brega

L'ultimo saluto alla volontaria della Croce Rossa è programmato nella chiesa del Santissimo Sacramento, in centro paese

TEATRO

Il “Pesce d’Aprile” di Cesare Bocci fa tappa nelle Marche

Cesare Bocci e Tiziana Foschi
Il debutto nelle Marche il 29 novembre al Teatro Comunale di Cagli. Il 14 febbraio lo spettacolo arriva al Teatro del Sentino di Sassoferrato ed il giorno seguente sarà al Teatro Pergolesi di Jesi