Castelbellino, Sara Carloni completa la regia

Al fianco di Giulia Cecato, la Termoforgia Moviter annuncia l'arrivo della palleggiatrice ex Filottrano (con cui è salita in A2 e ha disputato il campionato cadetto), passata in A2 anche per Soverato e poi per Torano, Pieralisi Jesi, Ancona e Pagliare. Un altro innesto importante in un organico da big

JESI – Si completa in cabina di regia la Termoforgia Moviter Castelbellino, candidata ad un ruolo da protagonista nel prossimo campionato di pallavolo di serie B2. La formazione affidata alla guida di mister Marco Massaccesi annuncia infatti l’arrivo di Sara Carloni che, al fianco di Giulia Cecato, comporrà reparto palleggiatrici.

Sara Carloni arriva alla Termoforgia Moviter Castelbellino.

Classe 1989, originaria di San Benedetto del Tronto, 173 cm di altezza, Sara Carloni nel suo percorso di atleta ha conquistato una promozione dalla C alla B2 a Torano, dove ha giocato fra il 2004 e il 2006, e poi ha militato nella Pieralisi Jesi in B2 dal 2006 al 2008. Quindi Soverato in B1 fino al 2010, Ancona per le 2 stagioni successive e di nuovo Soverato, in A2, nel 2012. Nel 2013 a Filottrano, Carloni contribuisce alla storica promozione dalla B1 alla A2, difesa in campo anche nell’annata successiva. Nelle ultime stagioni, 3 anni per lei a Pagliare fra B1 e B2.

Ad oggi, l’organico 2018-19 della Termoforgia Moviter Castelbellino può contare su Cecato e Carloni, in regia, l’opposto Crescini, le centrali Rosa e Spicocchi, le schiacciatrici Ciccolini, Verdacchi, Fabbretti e Fattorini, il libero Chiavatti.