La Conero Planet esordisce sabato a Trevi

Le anconetane sono pronte all'esordio a Trevi in Umbria. Coach Bacaloni suona la carica invitando a mantenere un atteggiamento prudente ma consapevole: «Il fatto di non aver nulla da perdere potrebbe aiutarci»

La Conero Planet sconfitta con onore dal HR Macerata
La Conero Planet sconfitta con onore dal HR Macerata

ANCONA – Dieci anni dopo una formazione anconetana di volley femminile torna in Serie B1. La Conero Planet Volley Ancona, sabato alle ore 18.00, esordirà nel suo campionato sul campo del Trevi e cercherà immediatamente di fare bene. Coach Nicola Bacaloni si è detto soddisfatto del precampionato disputato e voglioso di iniziare al meglio questa nuova stagione: «Sono molto curioso di vedere la squadra sia a Trevi che poi in casa con l’Helvia Recina Macerata il sabato successivo. Sulla carta si tratta di due match proibitivi nei quali affrontiamo squadre con obiettivi diversi dai nostri ma il fatto di non aver nulla da perdere potrebbe aiutarci».

Il team biancorosso ha i suoi punti di forza nel capitano Alessandrini ed in Da Col, due sicuri punti di riferimento in attacco. Non è da tralasciare anche la crescita esponenziale di Canonico, Marcelletti e Giombini: «Noi dobbiamo poter contare su tutta la squadra. Abbiamo qualche individualità che deve essere supportata dal resto del roster per portare ciascuno il proprio contributo. Di certo dobbiamo migliorare molto su alcune situazioni di gioco nelle quali, nel corso di tutte le amichevoli, abbiamo dimostrato di faticare, ma abbiamo ampi margini di miglioramento visto le tante esordienti. I punti di forza della Lucky Wind Trevi sono Manuela Roani, fabrianese, ex Moie e con tanti anni di serie A2 alle spalle e Della Giovanpaola, ex Jesi. Non sarà facile».