Ristopro Fabriano, brutto scivolone sul campo di Teramo

Serata negativa in attacco per la squadra di coach Fantozzi, che esce sconfitta per 59-49 nell'ultima giornata di andara

Ristopro Fabriano - Adriatica Press Teramo

FABRIANO – Senza trovare quasi mai il filo del discorso in attacco, la Ristopro Fabriano viene battuta per 59-49 dalla Adriatica Press Teramo sul “neutro” di Chieti. Dopo i primi due quarti equilibrati e ricchi di errori, con un punteggio bassissimo, la Ristopro dà l’impressione di poter scappare via dopo il riposo lungo, quando arriva a +8. Ma qui si inceppa la carabina fabrianese, complice anche una Teramo ben messa in campo in difesa da coach Domizioli. Sono così i teramani a sorpassare raggiungendo a loro volta 7 punti di vantaggio. A tre minuti dalla fine la Ristopro torna a -2, ma stavolta la rimonta non si completa e i padroni di casa portano a casa i punti, grazie ad una solida prestazione nel finale dell’ex Marsili.