Tonucci carica il Basket 2000: «Il nostro campionato comincia sabato»

Il tecnico della MyCicero Senigallia carica l'ambiente in vista della prima del girone di ritorno: nel weekend la sfida casalinga con Ancona Basket Girls. Ancora ai box Martina Amadei per l'infortunio al ginocchio

Giulio Tonucci, coach della BK2000 MyCicero Senigallia
Giulio Tonucci, coach della BK2000 MyCicero Senigallia

SENIGALLIA – Dopo le tre sconfitte di fila rimediate in chiusura di anno 2018, il Basket 2000 è determinato nel ripartire con tutt’altro piglio nel girone di ritorno. A fare il punto dal quartiere generale della MyCicero Senigallia è il tecnico Giulio Tonucci che dice: «Si respira una grande voglia di riscatto – spiega il coach -. I risultati non ci hanno aiutato, ma sotto le feste abbiamo lavorato con grande voglia ed intesità. Ci siamo allenati bene e vogliamo iniziare nel migliore dei modi l’anno».

Senza poter contare però sull’aiuto del capitano Martina Amadei, ancora ferma ai box, per la quale sarà necessaria la risonanza magnaetica della prossima settimana per comprendere la reale entità dell’infortunio al ginocchio: «Per noi è fondamentale. Speriamo di recuperarla prima possibile – aggiunge Tonucci -. Ma sono convinto che chi andrà in campo farà il massimo per non far pesare la sua assenza».

Chiusura di Tonucci dedicata al prossimo impegno, sabato ore 21 al PalaPanzini, con l’Ancona Basket Girls e sul futuro del Basket 2000: «Ci attende una sfida difficile. All’andata abbiamo compromesso una vittoria solo nei minuti finali, spero ci sia servito da esempio. Siamo una squadra giovane e aggressiva, ma alle mie ho detto che il nostro campionato inizia ora. Dobbiamo vincere più partite possibili per entrare nelle contendenti alla pool promozione».