Schiavo: «Una buonissima Lardini. Peccato non aver preso punti»

Il tecnico delle filottranesi analizza la sconfitta casalinga contro Busto Arsizio cercando di salvare le cose positive fatte vedere dalle sue ragazze durante il match: «La squadra ha reagito bene contro una formazione che in difesa è fortissima»

La tifoseria della Lardini Filottrano

FILOTTRANO- La Lardini Filottrano perde 1-3 con la Unet E-Work Busto Arsizio ma nel KO maturato al Palabaldinelli non è tutto da buttare. Lo sa bene coach Filippo Schiavo che, nelle consuete parole di fine gara, è riuscito a trovare notevoli spunti positivi messi in mostra dalle sue ragazze:

«Inizialmente siamo partiti contratti e in difficoltà in ricezione ma poi ci siamo ripresi. Credo che abbiamo disputato una buona partita per quello che vogliono dire i numeri e soprattutto in attacco abbiamo fatto bene al cospetto di una compagine che in fase difensiva è tra le migliori. La squadra ha reagito bene, peccato non aver preso punti che potevano esserci molto utili».

Le cose migliori la Lardini le ha mostrate rimanendo attaccata al risultato, dando così dimostrazione di tenacia e maturità: «Siamo rimasti dentro, chiaro che quando loro hanno aumentato i ritmi non è stato facile trovare subito le contromisure. In questo finale di campionato, a cominciare dalla trasferta di Monza, dipenderà tutto da noi perchè abbiamo il destino nelle nostre mani. Meglio così che dipendere da altre squadre pur consapevoli che ci attendono tre finali nelle prossime gare. Sarà importante recuperare qualche infortunato e sperare in un pizzico di fortuna in più».

In chiusura, il pubblico, anche oggi vicino alla squadra dal primo all’ultimo minuto di gioco: «È fondamentale mantenere la categoria per noi e per la gente. I tifosi possono aiutarci in questo senso e noi dobbiamo presentare loro uno spettacolo di buon livello».