Con Novara nulla da fare per la Lardini Filottrano

La formazione filottranese guidata da coach Filippo Schiavo non riesce ad opporsi alla grande forza della Igor Gorgonzola Novara. Durante la gara raccolta fondi per Lorenzo Farinelli

OSIMO- Sarebbe servita un’autentica impresa alla Lardini Filottrano per racimolare punti al cospetto della Igor Gorgonzola Novara, tra le formazioni più in forma e forti del campionato di Serie A. L’impresa non è arrivata con la compagine piemontese ad imporsi con grande personalità nel caldo Palabaldinelli di Osimo. Le padrone di casa hanno messo in campo carattere e anche una discreta qualità che, tuttavia, non si è rivelata sufficiente per costituire reali pericoli all’avversario. 22-25, 16-25, 15-25 I parziali di un match che ha mostrato ancora una volta le potenzialità delle ospiti destinate ad un ruolo da grandi protagoniste. Per la Lardini buono l’approccio e soprattutto il primo set dove si sono viste le cose migliori. Da segnalare durante la partita una raccolta fondi attraverso la vendita di fotografie professionali per Lorenzo Farinelli, medico anconetano il cui video di richiesta d’aiuto è diventato vitale negli ultimi giorni.