Coppa Italia, a Castelbellino la Final Four nazionale

Affidata alla Termoforgia Moviter l'organizzazione dell'evento, dove le padrone di casa ospiteranno e affronteranno al PalaMartarelli il 19 e 20 aprile Csi Clai Imola, Moma Anderlini Modena e Igor Volley Trecate. Domani 2 marzo si torna al campionato

La Termoforgia Moviter Castelbellino sarà padrona di casa per la Final Four di Coppa Italia

JESI – Sarà il PalaMartarelli di Castelbellino lo scenario, il 19 e 20 aprile prossimi, delle finali di Coppa Italia di pallavolo femminile di serie B2. La Federazione Italiana Pallavolo ha assegnato infatti alla società Castelbellino Volley l’organizzazione della Final Four Nazionale, che vedrà confrontarsi le migliori 4 squadre di tutta la B2 femminile italiana di questa stagione: Csi Clai Imola, Moma Anderlini Modena, Igor Volley Trecate, Termoforgia Moviter Castelbellino.

Imola e Castelbellino saranno le teste di serie nelle semifinali alla luce del piazzamento in classifica di campionato al termine del girone di andata, e si scontreranno a sorteggio con Modena e Trecate. Le semifinali andranno in scena nella giornata di venerdì 19 aprile, le finali sabato 20 aprile.

Un attacco della Termoforgia Moviter Castelbellino al PalaMartarelli

«Un motivo di grande orgoglio per la nostra piccola realtà – commenta la società del presidente Amburgo – che affronterà queste finali per la prima volta nella sua storia e dovrà vedersela con società dai nomi altisonanti e dalla lunga tradizione pallavolistica. Un’occasione importante anche per il nostro territorio, che per due giorni sarà in primo piano a livello nazionale e ospiterà un considerevole numero di persone fra atlete, addetti ai lavori, sponsor e tifosi. Per la società Castelbellino Volley è già partita la complessa macchina organizzativa, con l’intento di preparare al meglio la prestigiosa manifestazione, e confidiamo in una presenza massiccia di pubblico per sostenere la nostra Termoforgia Moviter che lotterà senza timori reverenziali per giocarsi tutte le chance di vincere questo trofeo». Negli ultimi anni, la Coppa Italia di B2 è stata conquistata nel 2016 dal Moie. Nel recente albo d’oro ci sono poi Busto Arsizio (2018), Palau (2017), le friulane del Talmassons (2015), Monselice (2014), Martignacco (2013), Rovigo (2012), Cerea (2011), Casalmaggiore (2010).

Quanto al campo, domani 2 marzo per l’indiscussa capolista del girone H Termoforgia Moviter Castelbellino trasferta importante sul campo di Castellana Grotte (18.30). In zona salvezza, sempre domani, alle 18,30 la Pieralisi Pan Jesi riceve alla Carbonari la Deco Domus Noci, uno scontro diretto.