Castelbellino, sfida al vertice. Jesi, assalto a Giulianova

Ultima d'andata, domani 19 gennaio, per la Termoforgia Moviter capolista che riceve la seconda in classifica e per la Pieralisi Pan che cerca punti in uno scontro diretto salvezza

La Termoforgia Moviter Castelbellino

JESI – Ultima gara del girone d’andata e sabato cruciale, quello di domani 19 gennaio, per le due formazioni della Vallesina , Castelbellino e Jesi, impegnate nel girone H del campionato di pallavolo femminile di serie B2.

In testa alla classifica, la Termoforgia Moviter Castelbellino, in campo in casa al PalaMartarelli alle 18,30, è chiamata a mettere la ciliegina sulla torta ad un percorso strepitoso fatto di dodici vittorie su dodici gare, con il pieno di punti, 36, e un solo set lasciato per strada alle avversarie. Il girone d’andata si chiude con lo scontro diretto con la seconda in classifica e più immediata inseguitrice di Castelbellino, le pugliesi della Damiano Spina di Oria, che con dieci vittorie e due stop sono a quota 30 punti. Gara da non perdere.

Esulta la Pieralisi Pan

Appuntamento importante in chiave salvezza anche per la Pieralisi Pan Jesi, fresca di prima vittoria da tre punti del proprio percorso ottenuta nell’ultimo turno ai danni di Corridonia. Acuto da replicare domani alle 18,30 a Giulianova, contro una formazione attualmente in salvo a +2 dalla quartultima posizione delle rossoblù.