B2, Castelbellino sempre più in fuga

L'ennesimo 3-0 di stagione, questa volta riservato a Offida, porta la Termoforgia Moviter capolista a +10 dalla seconda in classifica con sette gare ancora da giocare. Stop Pieralisi Pan Jesi a Castellana

Termoforgia Moviter Castelbellino sempre più in fuga

JESI – Dieci punti di vantaggio sulla seconda in classifica a sette giornate dalla chiusura dei giochi. E’ l’invidiabile posizione della Termoforgia Moviter Castelbellino nel girone H del campionato femminile di pallavolo di serie B2. Con l’ennesimo 3-0 stagionale la formazione di coach Massaccesi ha conquistato infatti i tre punti anche contro la Ciù Ciù Offida Volley allenata dall’ex Luisa Fusco, prima in questo campionato a riuscire a strappare alla corazzata Castelbellino uno dei soli due set lasciati per strada sin qui dalla Termoforgia Moviter. Nella gara di ritorno non c’è stato scampo per le picene, quinte in classifica (ora seste), al PalaMartarelli: 25-8, 25-14, 25-15 gli eloquenti parziali della sfida, che rafforza la fuga verso la B1 di Tallevi e socie. Nel prossimo turno, domenica 17 marzo, trasferta a Copertino, nuova quinta.

Stop in casa della vice capolista per la Pieralisi Pan

Stop invece, preventivabile, per la corsa salvezza della Pieralisi Pan Jesi, sconfitta in casa della seconda in classifica Castellana Grotte. Le rossoblù lottano per due set alla pari ma cedono il passo per 3-0, con parziali 25-20, 25-19, 25-13. Resta un vantaggio di 5 punti sulla zona a rischio, sabato prossimo 16 marzo alle 18,30 ci sarà aria di scontro diretto alla Carbonari con Porto San Giorgio, che segue la Pieralisi Pan a tre punti di distanza.