Mister Neri tiene il Città di Falconara con i piedi per terra

Dopo il successo esterno di Bisceglie le falconaresi ospiteranno domenica Cagliari per un match fondamentale verso il sogno playoff. Il tecnico Neri: «Dobbiamo essere pronti e affrontare al meglio la partita»

Massimiliano Neri carica il Città di Falconara

FALCONARA- La vittoria nel finale sul campo del Bisceglie apre scenari importanti per il Città di Falconara. In questa serie di partite, oltre a mettersi sempre più alle spalle le sabbie mobili della graduatoria, le citizens stanno cercando di capire se sognare il piazzamento playoff sia cosa lecita. In questo senso la rete di Ciferni in Puglia ha dato una grande spinta perchè il bottino portato nelle Marche è di quelli pesantissimi. Lo conferma anche mister Massimiliano Neri, soddisfatto della prova della sua squadra.

«In campo si è visto subito che le ragazze avevano capito che si trattava di una partita fondamentale per il nostro cammino – ha detto Neri – Sono state molto precise nel mettere in pratica tutto il piano tattico che avevamo preparato in settimana. La cosa assolutamente fondamentale è che abbiamo voluto la vittoria e ce la siamo andati a cercare con tutte le nostre forze. A circa sei minuti dalla fine abbiamo attraversato un momento critico. Siamo andati in difficoltà e il Bisceglie aveva cominciato a guadagnare troppo campo. Abbiamo stretto i denti e reagito. In poco tempo abbiamo riportato a nostro favore l’inerzia della partita. Non credo sia un caso che proprio in quel momento abbiamo fatto il gol decisivo. Ora non c’è tempo per fermarci a pensare a questa bella vittoria».

Domenica 17, ore 18 al Palabadiali, arriverà il Cagliari e sarà una tappa determinante per capire se si potrà continuare a sognare: «Si tratta di una squadra che si è molto rinforzata e che sta attraversando un periodo molto positivo. Noi dobbiamo farci trovare pronti per affrontare questa partita al meglio, senza dimenticare la sconfitta nella partita di andata che ancora è lì che brucia».