Jesina Pallanuoto, stop al debutto

In casa della Zero9 finisce 12-4 in favore dei romani, per i granata vanno a segno Sebastianelli, Garbini, Chitarroni e Pal. Sabato prossimo 19 gennaio alla piscina del Passetto di Ancona l'esordio casalingo

La "famiglia" della Jesina Pallanuoto

JESI – Troppo forte la Zero9: dalla trasferta di Roma, la Jesina Pallanuoto torna con una sconfitta per 12-4 nella partita dell’esordio nel campionato di serie B. I granata di mister Iaricci sono andati a segno con Sebastianelli, Garbini e i due volti nuovi Chitarroni e l’ungherese Pal.

Per Jesi il ritorno sullo scenario dalla serie B quattro anni dopo l’esperienza della Marche Nuoto, la cui eredità sportiva è stata raccolta dalla Jesina Pallanuoto, che di certo non si abbatte per questo stop ma guarda già avanti alla prima gara casalinga: sabato prossimo 19 gennaio, alle ore 14,30 alla piscina del Passetto di Ancona, i granata riceveranno il San Mauro Nuoto di Napoli.