Jesina, vittoria all’88’

Il morso sotto porta di Cruz Pereira sblocca una partita complicate e firma i tre punti ai danni del Real Giulianova che portano i leoncelli ad un passo dal traguardo salvezza

Le formazioni schierate a centrocampo prima dell'inizio della gara

JESI – La Jesina batte di misura il Real Giulianova e grazie al morso sotto porta di Cruz Pereira all’88’ si porta ad un passo dal traguardo salvezza.

Leoncelli senza Trudo infortunato, Ciamelli risponde proponendo Fracassini e Cameruccio ai fianchi di Ricci nel trio offensivo alle spalle del “falso nueve” Villanova. Il Real Giulianova di Bolzan schiera Napolano nel cuore del suo 4-4-2, panchina per l’altro ex Samb Tozzi Borsoi. Primo tempo a corto di sussulti. I tiri dalla distanza di Ricci (centrale, para Pagliarini al 15’) e Di Paolo (Anconetani respinge con qualche patema al 28’) sono poco più che scherzi, l’unica vera palla gol è quella del 37’: spunto di Villanova in area, palla dietro dove Yabrè calcia a botta sicura e il Giulianova si salva sulla linea.

Si riparte e Jesina ad un passo dal gol al 58’: Cameruccio regge all’assalto di Fuschi e è davanti a Pagliarini ma gli calcia addosso. Giostra di sostituzioni ma la gara non si sblocca. La Jesina si rivede all’83’, Cruz Pereira sfiora il palo sull’appoggio di Villanova. Il gol arriva all’88’: Barbetta sforbicia in area, diventa un assist per Cruz Pereira che, a tu per tu con Pagliarini (gli ospiti reclamano il fuorigioco), spizzica di testa in rete.

Le formazioni in campo al Carotti d

Jesina- Real Giulianova 1-0
Jesina (4-2-3-1): Anconetani; Martedì, Marini, Nonni, Pasqualini; Yabrè, Bordo (33’ st Matinata); Fracassini, Ricci (14’ st Barbetta), Cameruccio (30’ st Cruz Pereira); Villanova (45’ st Magnanelli). All. Ciampelli
A disp. Perez Gomez, Riccio, Ceccuzzi, Pierandrei,, Zannini.
Real Giulianova (4-4-2): Pagliarini; Del Grosso, De Fabritiis, Ferrini, Fuschi; Antonelli, Lenart, Napolano (18’ st Tozzi Borsoi), Torelli; Di Paolo, Staffelli (18’ st Morra). All. Bolzan
A disp. Mazzocchetti, Malavolta, Rinaldi, Gori, D’Antonio, Pierabella, Barlafante
Arbitro: Russo di Torre Annunziata
Reti: 43’ st Cruz Pereira
Note: ammoniti Torelli, Morra, Yabrè, Cameruccio, Del Grosso; corner 3-0; spettatori 700