Italservice Pesaro: cuore e muscoli per il 5 a 3 sul Came Dosson

La squadra di Fulvio Colini va sotto tre volte. Poi, nel momento decisivo, tre gol in pochi minuti valgono il successo dei biancorossi che si portano così a un punto dalla capolista Acqua & Sapone (in campo domani)

Italservice Pesaro batte Came Dosson 5 a 3

PESARO – Super Italservice Pesaro: va sotto tre volte, ma con il cuore e con i muscoli sforna una remuntada fantastica e alla fine esulta 5 a 3.

Grande prova dei biancorossi che contro il Came Dosson rincorrono per oltre mezz’ora gli avversari, ma nel momento decisivo trovano la forza e la qualità per segnare tre reti in poco tempo e andare a conquistare tre punti d’oro. Duplice botta e risposta nel primo tempo: Grippi e Fortini fanno 1 a 1, poi De Matos e Taborda mandano le squadre al riposo sul 2 a 2.

Nella ripresa Bertoni firma il 2 a 3, poi ecco il crescente rossiniano che vale il successo: Borruto fa 3 a 3, Mateus sigla il 4 a 3 e capitan Tonidandel realizza il definitivo 5 a 3.

Al triplice fischio grande festa del pubblico: Latina è dimenticata e, aspettando la gara della capolista Acqua & Sapone (domani in casa proprio contro Latina), l’Italservice è seconda a 1 punto dalla vetta.

Tabellino

ITALSERVICE PESARO-CAME DOSSON: 5-3 (2-2 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Tonidandel, Honorio, Borruto, Taborda, Del Grosso, Guennounna, Caputo, Fortini, Salas, Mateus, Polidori, Mancuso. All. Colini

CAME DOSSON: Pietrangelo, Belsito, De Matos, Bertoni, Grippi, Fusari, Vieira, Sviercoski, Igor, Ronzani, Morassi, Schiochet, Rosso, Furlanetto. All. Rocha

MARCATORI: 2’02” p.t. Grippi (C), 8’36” Fortini (P), 11’42” De Matos (C), 19’37” Taborda (P), 5’12” s.t. Bertoni (C), 12’28” Borruto (P), 12’46” Mateus (P), 15’16” Tonidandel (P)
ESPULSI: 12’28” s.t. Salas (P) e Sviercoski (C)
ARBITRI: Malfer (Rovereto), Di Guilmi (Vasto), cronoo Casadei (Cesena)