Camerano, la vittoria che riporta serenità nel gruppo

I gialloblu di Luca Montenovo hanno archiviato il successo casalingo per 3-0 con il Monticelli e prepano nel migliore dei modi la prossima trasferta in casa del Portorecanati. Il tecnico cameranese: «Speriamo di recuperare qualche giocatore»

Un'immagine dell'ultimo Camerano - Monticelli
Un'immagine dell'ultimo Camerano - Monticelli

CAMERANO- L’ultimo successo casalingo sul Monticelli fanalino di coda ha dato morale e fiducia a tutto l’ambiente del Camerano. I gialloblu, protagonisti di una stagione particolare ed altalenante fino a questo momento, sono in piena lotta in zona playout e vogliono provare quanto prima a centrare la salvezza senza passare dagli spareggi. Intanto si gode il momento mister Luca Montenovo che, dopo qualche difficoltà, sta ritrovando alcuni uomini chiave e recuperando brillantezza in vista del rush finale:

«Finalmente la vittoria, in una partita comunque non facile contro una squadra organizzata quale il Monticelli – spiega il trainer gialloblu – Non inganni la classifica, anche con il Tolentino avevano fatto un’ottima prestazione. Serviva la massima concentrazione, ma l’abbiamo affrontata bene, nonostante qualche acciacco ed alcuni giocatori che hanno stretto i denti. È una vittoria che ci dà una grossa iniezione di fiducia».

Tante le note liete della partita, tra cui i goal di Papa, Sampaolesi e soprattutto Donzelli, al rientro dopo un difficile stop: «Sono felice per il ritorno al gol di Elia, dopo il lungo periodo di infortunio. Nella speranza di recuperare altri giocatori, la testa va già alla prossima trasferta insidiosa contro il Portorecanati che cercheremo di preparare nel migliore dei modi». Il Portorecanati al momento occupa il penultimo posto in classifica, ragion per cui può parlarsi di autentica gara da sei punti in palio.