Corinaldo battuto in casa, nel festival del gol vince Chieti

I biancorossi escono sconfitti 8 a 7 dal proprio campo per mano del Città di Chieti dopo aver condotto sino a pochi minuti dal termine. Fatali gli ultimi minuti con rimonta e sorpasso degli abruzzesi

Corinaldo e Città di Chieti in campo prima della gara
Corinaldo e Città di Chieti in campo prima della gara

CORINALDO – Un altro finale da dimenticare, un altro epilogo negativo oltre i propri demeriti. Il Corinaldo esce sconfitto 8 a 7 dal proprio campo per mano del Città di Chieti. Scesi in campo con l’umore alto per la vittoria nel recupero sul campo del Cus Molise, i biancorossi hanno disputato un’altra prova molto positiva, conducendo nel gioco e nel punteggio sino ai minuti conclusivi.

Dopo il 3 a 3 di primo tempo, a metà ripresa la squadra di Gurini allunga sino al 6 a 3. Poi, i successivi 6 minuti concitati e fatali, hanno portato gli abruzzesi sino al 7 a 7. Sarebbe stata già una pena troppo severa, ma nelle ultimissime battute prima Chieti ha trovato la rete del 7 a 8, quindi il portiere ospite ha parato un tiro libero a Campolucci decretando la sconfitta del Corinaldo.

Brutta botta per Micci e compagni, che davvero avrebbero meritato di uscire con un altro risultato. Il Corinaldo resta così fermo a quota 12 punti nel girone D di Serie B, in zona playout