L’Italservice Pesaro non vuole fermarsi a Eboli

Per la squadra di Fulvio Colini seconda in classifica domani trasferta in Campania: alle 20.30 i biancorossi fanno visita alla Feldi, sesta con 10 punti e decisa a risalire. Il presidente Pizza: "Partita molto insidiosa"

L'Itaslervice Pesaro domani sera alle 20.30 sfida la Feldi Eboli

Dopo la grande euforia, una trasferta fra le più complicate. Per l’Italservice Pesaro il dopo Real Rieti – successo in rimonta, di fronte a quasi 1300 spettatori, e secondo posto solitario della Serie A – risponde al nome della Feldi Eboli.

Il match sul campo dei campani è in programma domani alle 20.30 e l’ambiente biancorosso mette in guardia sulle insidie della partita che li attende. «La gara sarà molto difficile – spiega il presidente dell’Italservice, Lorenzo Pizza -. La Feldi Eboli è una squadra ben organizzata e attrezzata, ricca di ottimi giocatori. Insomma, ci attende un match molto complicato».

Si giocherà con una cornice di pubblico simile a quella del Pala Nino Pizza, ma il campo è di dimensioni ridotte rispetto a quello pesarese. Una sorta di arena. Un motivo in più per prepararsi alla battaglia in campo.

«Eboli è una squadra costruita per stare fra le primissime della classe. Oggi i campani sono sesti con 10 punti, ma la distanza da chi li precede, fra cui noi, è breve e questo match per loro rappresenta sicuramente un appuntamento da sfruttare per cercare di recuperare terreno e scalzare qualche big».

Pesaro però non vuole allontanarsi dalla vetta della classifica, anzi. La Maritime Augusta è capolista con 2 punti di vantaggio su Tonidandel e compagni, che quindi mirano a vincere ancora e mettere pressione alla compagine siciliana.

La partita Feldi Eboli-Italservice sarà trasmessa in diretta su Rossini Tv (canale 633), su facebook alla pagina PMGsport Futsal e su Radio Prima Rete.