Anziana dispersa a Montemarciano

Claretta D'Achille è scomparsa martedì pomeriggio dalla sua abitazione di Montemarciano. Continuano anche le ricerche del pensionato disperso in mare lunedì

Claretta D'Achille
Claretta D'Achille

MONTEMARCIANO- Claretta D’Achille è scomparsa martedì pomeriggio dalla sua abitazione di Montemarciano. Non vedendola rientrare, i familiari si sono preoccupati ed hanno dato l’allarme. Un giubbotto marrone ed una cuffia di lana addosso ed in tasca, solo due biglietti dell’autobus.

La foto della 73enne è stata diffusa dal nipote anche attraverso il web, ripresa anche da numerosi gruppi Facebook. La donna è uscita di casa tra le 15,30 e le 18,30 di martedì. I familiari hanno controllato negli ospedali, ma di Claretta, nessuna traccia. Informate anche le forze dell’ordine locali che hanno diramato le ricerche.

Sono ore di ansia per la famiglia dell’anziana dove si attendono notizie. Sono ormai trascorse ventiquattr’ore da quando la donna si è allontanata da casa. La speranza è quella di ritrovarla al più presto. E quello di oggi è anche il terzo giorno di ricerche consecutivo per gli uomini dell’Ufficio Locale Marittimo di Senigallia che da lunedì pomeriggio stanno cercando un 71enne, originario di Ostra ma residente in città, che è finito in mare nel porto canale (leggi l’articolo).

Per tutta la giornata di oggi saranno impiegati due mezzi della Capitaneria di Porto ed un elicottero. Le ricerche interessano lo specchio d’acqua che va dalla foce del fiume Cesano alla foce del fiume Esino.