Motori d’epoca sul parterre della rocca roveresca di Senigallia: è il concorso “Italianissima”

Sfilata molto particolare quella che ha dato il via alla settimana motoristica sulla spiaggia di velluto: domenica 24 le prove sul circuito cittadino degli anni '30/40/50

Una delle auto in concorso a Italianissima, a Senigallia
Una delle auto in concorso a Italianissima, a Senigallia

SENIGALLIA – Motori d’epoca, eleganza e design italiano sono stati protagonisti di una serata speciale grazie al concorso per auto e moto denominato Italianissima. L’iniziativa, giunta alla quinta edizione, ha richiamato in pieno centro storico senigalliese molti appassionati di auto e moto, provenienti da tutta la regione e non solo.

Sabato 16 giugno, infatti, sono stati diversi i mezzi che sono “sfilati” nel parterre della Rocca roveresca: un’esposizione di pezzi d’epoca – ben 16 auto e 8 moto – conditi da foto che appassionati e semplici curiosi hanno scattato a ripetizione.

Il concorso Italianissima – organizzato dall’associazione DriveInMarche in collaborazione con il club Motori d’Epoca di Senigallia – si inserisce all’interno della 15a rievocazione storica della “Settimana Motoristica città di Senigallia”, evento che attirava i più grandi campioni del periodo, partendo dal 1929 sino ad arrivare al 1957, quando fu decretata la fine dei circuiti cittadini.

Tra gli altri eventi promossi in occasione della settimana motoristica, vi è giovedì 21 la presentazione del libro di Piero Pieri dedicato alla corsa più incredibile del mondo, il Tourist Trophy, alla quale lo stesso autore partecipa in prima persona da anni; sabato 23 invece si passerà al rombo dei motori che si cimenteranno domenica 24 con le prove sul percorso cittadino.