Storia e cucina: il dolce di Papa Pio IX. Ecco la ricetta facile e veloce

La ricetta originale, di origine Spagnola, è un dolce pasticcino a forma di capello del Papa Pio IX di Senigallia. In Argentina è una soffice torta arrotolata sia salata che dolce

Il Rotolo Pio IX
Il Rotolo Pio IX

SENIGALLIA- Chi lo avrebbe mai pensato che papa Pio IX fosse anche una ricetta? Difficile pensare a qualcosa di commestibile che abbia il nome di un papa, anzi, dell’ultimo papa Re. È stato il 255º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica e 163º e ultimo sovrano dello Stato Pontificio. Il suo pontificato, di 31 anni, 7 mesi e 23 giorni, rimane il più lungo della storia della Chiesa cattolica dopo quello di San Pietro. Ma a quanto pare Pio IX non compare solo nei libri di storia, ma anche in quelli di cucina.

La ricetta originale, di origine Spagnola, è un dolce pasticcino a forma di capello del Papa Pio IX. In Sud America, Argentina, è una soffice torta arrotolata sia salata che dolce. Nei ripieni salati si usano in genere formaggi, salmone, uova e prosciutto mentre il ripieno dolce può essere con dulce de leche, marmellate, creme e frutta fresca. L’impasto può essere oltre che dolce o salato anche agro-dolce. Tra i più diffusi c’è quello chiamato “Rockin” farcito con formaggio gorgonzola (anche Roquefort). È velocissimo da fare, dieci minuti per l’impasto e otto minuti per la cottura.

La ricetta

Ingredienti per un rotolo:
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di farina 00
  • 3 cucchiai di zucchero (meno se piace meno agro-dolce)
  • burro per la carta da forno
Per il ripieno:
  • 150 g gorgonzola piccante o roquefort
  • 100 g di philadelphia
  • 10 noci
  • 1 cucchiaino di maionese
Procedimento:
  • sbattere le uova con lo zucchero finchè diventa bianco (è pronto quando si possono disegnare delle lettere)
  • aggiungere la farina setacciata e mescolare lentamente avvolgendo con un cucchiaio di legno
  • in una teglia grande da forno coperta con la carta da forno imburrata stendere l’ impasto
  • cuocere per 8-10 minuti a forno moderato
  • togliere l’ impasto dal forno caldo e arrotolarlo con un panno umido con sotto la carta di cottura per prendere la forma e non farlo rompere quando si farcisce
  • lascia raffreddare e togli la carta
  • unisci gli ingredienti del ripieno in una ciotola
  • e riempi il rotolo con la farcia
  • arrotolalo delicatimente e servilo a fette.