Denunciato il parcheggiatore responsabile dell’aggressione

La Polizia di Senigallia ha rintracciato l'uomo, che è stato sorpreso a fare il parcheggiatore abusivo ed è stato denunciato e sanzionato. In tasca aveva 11,5 grammi di marijuana

Intervento Squadra Volante (Foto: Polizia di Stato)

SENIGALLIA- È stato individuato dalla Polizia, a poche ore di distanza, il responsabile dell’aggressione ai danni di una 40enne senigalliese avvenuta nel tardo pomeriggio di martedì in piazzale Morandi. La vittima ieri mattina si è recata in commissariato per sporgere denuncia. Secondo la sua versione dei fatti, è scesa dall’auto ed ha dato 2 euro a due parcheggiatori che gli si erano avvicinati. Uno di questi le ha spinto la mano facendole cadere il denaro a terra, poi, l’ha spintonata ed avvicinata al muro e lei ha iniziato a gridare ed è riuscita a scappare e raggiungere lo stabilimento balneare “Bagni Marta 55”.

Ieri gli agenti gli hanno mostrato alcune foto segnaletiche e la 40enne ha riconosciuto il suo aggressore. Si tratta di un 28enne nigeriano già bloccato e sanzionato dai poliziotti lo scorso 4 agosto. Ieri, gli agenti, a meno di 24 ore dall’aggressione, lo hanno rintracciato in piazzale Morandi e portato in Commissariato per accertamenti. Il 28enne aveva in tasca 5 involucri di cellophane contenenti 11,5 grammi di marijuana. Su disposizione del magistrato è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti, tentata estorsione e false attestazioni a pubblico ufficiale. Per tali reati è previsto anche l’arresto. Il 28enne è stato inoltre sanzionato per 2mila e 100 euro perché sorpreso a fare il parcheggiatore abusivo.