David Anzalone in tv assieme ad Antonio Albanese per ridere della mafia

L'attore nonché direttore del centro teatrale senigalliese torna in tv: mini serie con il comico lombardo per sfatare alcuni tabù sull'illegalità ridendoci su

David
David "Zanza" Anzalone

SENIGALLIA – C’è anche un senigalliese, David Anzalone, nella sit-com diretta da Antonio Albanese per Rai3 “I Topi”. Si tratta del primo esperimento con cui il comico lombardo vuole trattare in chiave comica il tema della mafia. E in questo esperimento vi parteciperà anche l’attore e direttore del Centro Teatrale Senigalliese.

Per Anzalone, in città noto come “Zanza”, si tratta di un ritorno in tv: non solo per le varie comparsate in trasmissioni come “Che tempo che fa” (2009 e 2016), ma anche per aver partecipato nel film “Contromano”, sempre con Antonio Albanese.

La mini serie tratta quindi gli affari illegali di un latitante che si è nascosto in una villetta nel nord Italia: tramite una serie di nascondigli e cunicoli incontra vari personaggi tra cui un imprenditore (Anzalone) con il quale dovrà riuscire a trovare nuove idee per continuare i suoi affari e riciclare il denaro sporco.

Il prossimo appuntamento con la serie di Albanese e con Anzalone sarà sabato 13 ottobre, alle 21:40 su Rai3.