Sorpreso con un bastone nell’auto, denunciato

Due uomini di origine albanese, entrambi con precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati fermati dalla polizia di Senigallia

Foto di repertorio

SENIGALLIA –  Nell’ambito delle attività di controllo dirette alla prevenzione dei reati predatori, gli agenti del Commissariato di P.S. di Senigallia hanno intensificato i controlli, specie a carico di soggetti o veicoli sospetti. Durante tali servizi, in zona Cesano, hanno notato un’auto di grossa cilindrata con due uomini a bordo che, alla vista dell’auto della Polizia, cercavano di allontanarsi.

Gli agenti hanno raggiunto e bloccato il veicolo ed identificato le due persone presenti, entrambi residenti nel pesarese e di origini albanesi e con diversi pregiudizi anche per reati contro il patrimonio.

I poliziotti venivano insospettiti dall’atteggiamento  del conducente che riferiva di aver fretta e chiedeva un rapido controllo. Gli accertamenti si sono estesi anche al veicolo e sopra il sedile posteriore, appena coperto da alcuni oggetti, hanno trovato un grosso bastone, lungo oltre 80 cm. 

Il conducente non è riuscito a fornire informazioni riguardo al possesso, gli agenti hanno proceduto al sequestro ed alla denuncia per porto abusivo d’arma.