Da tempo depresso, si toglie la vita

Un taglio che si è rivelato mortale. L'uomo, un 70enne è stato trovato morto nella casa in cui viveva con la moglie e la figlia. È accaduto a Senigallia

Polizia
Polizia

SENIGALLIA- Un 70enne di origine polacca, ma da tempo residente in Italia, si è tolto la vita questa mattina poco dopo le 9.30 nella sua abitazione sita nel quartiere dell’ex Piano Regolatore.

A fare la macabra scoperta, è stata la moglie che, arrivata in casa non è riuscita ad aprire la porta ed ha chiesto l’intervento di Vigili del Fuoco e Polizia.

L’uomo è stato trovato nella sua camera da letto in una pozza di sangue: ha deciso di farla finita tagliandosi la gola. Da tempo soffriva di depressione. La salma è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.