Parapiglia tra giovani ubriachi in attesa dell’autobus per la discoteca

Tra i protagonisti dei vari episodi che hanno causato confusione davanti la stazione ferroviaria c'erano diversi minorenni muniti di bottiglie di alcolici

Polizia in Stazione a Senigallia
Polizia in Stazione a Senigallia

SENIGALLIA – Parapiglia e qualche spintone per salire sull’autobus che portava in discoteca. Diversi giovani, alcuni dei quali un po’ alticci, sono stati i protagonisti dei soliti problemi che si verificano davanti la stazione ferroviaria quando devono salire per recarsi in una vicina discoteca.

In viale Bonopera erano ammassati diverse centinaia di giovani, in attesa della navetta che, poco prima della mezzanotte, conduceva in discoteca. Alcuni attraversavano in modo pericoloso il trafficato viale senigalliese; altri invece, muniti di alcolici, facevano bisboccia. Comportamenti poco consoni che hanno causato vari problemi, facendo rischiare in primis per l’incolumità degli stessi ragazzi, molti dei quali minorenni.

Diverse le segnalazioni alla Polizia e ai Carabinieri che sono intervenuti sul posto per riportare l’ordine pubblico nell’area appena fuori dal centro storico, dove si stava svolgendo un’altra affollata serata per il Summer Jamboree. Alla vista degli agenti molte bottiglie sono state abbandonate sul posto: c’è voluta quasi un’ora prima che qualche animo venisse calmato e che tutto tornasse alla normalità.

Durante il festival Summer Jamboree sono invece stati effettuati dal personale del Commissariato di Senigallia, assieme alla Polizia locale, dei controlli contro i commercianti abusivi: sono state rinvenute diverse centinaia di pezzi (per lo più palloncini gonfiabili e accessori in stile jamboree) messi in vendita da abusivi che si sono allontanati alla vista degli agenti lasciando la merce sul posto.