Ladri in fuga con le armi dei proprietari di casa

Nove fucili ed una carabina sono stati rubati in una abitazione di Montemarciano. Erano regolarmente registrati e detenuti. Indagano i carabinieri

MONTEMARCIANO- Colpo grosso in via Ronco a Montemarciano, a pochi passi dal confine con Chiaravalle. Ignoti si sono introdotti in un’abitazione nella tarda serata di lunedì, approfittando della temporanea assenza dei proprietari. 

Nella casa colonica visitata dai ladri vivono padre e figlio. È stato quest’ultimo ad accorgersi del furto, una volta rientrato. La porta d’ingresso era stata forzata e l’abitazione era stata completamente messa a soqquadro dai malviventi.

In poco tempo i malviventi sono riusciti ad aprire un armadio blindato contenente nove fucili ed una carabina. Dai controlli effettuati dai militari le armi sono risultate tutte regolarmente registrate e detenute. Partita la caccia da parte delle forze dell’ordine, considerando che i ladri sono fuggiti con i fucili.